• White Instagram Icon
  • wordpress-logo
  • issuu
  • White LinkedIn Icon
Please reload

Comunicato stampa: Inaugurazione

01.06.2015

COMUNICATO STAMPA

La Natura Esagera

Mostra fotografica di Enrica Pastore inaugurata in Biblioteca il 1 giugno

 

Lunedì 1 giugno alle ore 17, nel portico del Cortile d’Onore di palazzo Racchetti, sede della Biblioteca Civica “Farinone-Centa” di Varallo, è stata inaugurata la mostra: La Natura Esagera, ventiquattro fotografie 50 x 75, che fanno parte di un progetto che ormai ne comprende più di quattrocento, una al giorno per una passeggiata lunga un anno nel territorio del Parco Alta Valsesia.

Il progetto ha avuto il patrocinio della Regione Piemonte, Provincia di Novara, VCO, Provincia di Vercelli, API Associazione Piccoli e Medi Imprenditori, Comune di Grignasco, Comune di Rima, Comune di Varallo, l’autrice, la fotografa Enrica Pastore, ha fortemente voluto che la prima esposizione di questo microuniverso naturale,

fosse fatta a Varallo, nel cuore della città, il cortile della Biblioteca, perché l’obiettivo è proprio quello di valorizzare e promuovere il territorio valsesiano, Rima in particolare.

Il percorso espositivo è introdotto da una fitta pagina della critica d’arte genovese Viana Conti, che evidenzia i contenuti, la chiave di lettura e fornisce alcuni dati tecnici per questa “scrittura di luce”: “Una lanugine floreale, morbida ed evanescente, un aculeo vegetale ispido e minaccioso, un cristallo di ghiaccio che si arrotonda in una goccia, l’accartocciarsi di una foglia del bosco autunnale, seducono e provocano, al tempo stesso, l’osservatore…Il linguaggio d’elezione della fotografa è la macrofotografia, la sua modalità tecnica più praticata quella di aprire molto l’obiettivo per sfocare il fondo, mettendo a fuoco il primo piano fino a dargli rilievo e incisività quasi tridimensionale… Le immagini riflettono un’etica che rispetta una scala di valori in cui anche l’invisibile ed il marginale rivestono un ruolo imprescindibile nell’economia e armonia dell’insieme…

L’intensa passione di ricerca di Enrica Pastore, messa in opera tramite il linguaggio fotografico, trasmette nell’osservatore la sorpresa di riscoprire, ogni volta, l’incommensurabile bellezza e vitalità di un micro mondo che, di fronte alla vistosità aggressiva di certi spettacoli e fenomeni più appariscenti, rimane spesso inosservato ed in secondo piano”.

La mostra si può visitare tenendo tra le dita il filo del colore, delle sfumature: si parte con i rosa, i verdi e i viola, per approdare al rosso vivo, all’arancione, al giallo. Sotto ogni immagine un cartoncino con il titolo amplificato da una frase d’autore, una poesia, un passo letterario, scelti da Enrica, che spazia da Aristotele a Publio Ovidio Nasone, ad Antoine De Saint Exupéry, a Leonardo da Vinci, al saggio Lao Tzu, al poeta Andrea Zanzotto, a Montaigne. Parole illuminanti, scritte con l’inchiostro che servono a leggere l’alfabeto della luce. Le linguette sono da strappare per portarsi via l’indirizzo del sito sul quale visionare tutte le foto del progetto… ed un sorriso.

La mostra sarà visitabile negli orari di apertura della Biblioteca. Sabato e domenica apertura pomeridiana dalle ore 15 alle ore 19.

Anche la prossima mostra in biblioteca, che sarà inaugurata domenica 14 giugno, sarà fotografica e concluderà il progetto: “Varallo città degli incontri”. Il fotografo Alessandro Erbetta esporrà trenta scatti che raccontano come Varallo sia davvero la città dove si scambiano le storie e le persone nuove arrivate s’inseriscono anche nell’economia locale.

 

Piera Mazzone

Direttore Biblioteca Civica “Farinone-Centa” di Varallo

 

IMMAGINI:

1) Enrica Pastore;

2) Pubblico all’inaugurazione;

3) La mostra;

4) Visitatori alla mostra.

 

 

 

 

 

 

Please reload

Copyright  2019. All rights reserved.

Enrica Pastore - photos & graphics

28075 Grignasco (NO) Piemonte - Italia

  • Instagram
  • Flickr
  • issuu
  • LinkedIn